PROCEDURA PER IL RINNOVO DELLE CONCESSIONI DI AREE PUBBLICHE VENUTE IN SCADENZA IL 31 DICEMBRE 2020, AI SENSI DELL’ART. 181, COMMA 4-BIS, DEL DECRETO-LEGGE N. 34/2020 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE. N. 77/2020

PROCEDURA PER IL RINNOVO DELLE CONCESSIONI DI AREE PUBBLICHE VENUTE IN SCADENZA IL 31 DICEMBRE 2020, AI SENSI DELL’ART. 181, COMMA 4-BIS, DEL DECRETO-LEGGE N. 34/2020 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE. N. 77/2020

Dettagli della notizia

Visti

- il comma 4-bis, dell’art. 181 del decreto-legge n. 34/2020, inserito dalla legge. n. 77/2020 di conversione;

- le Linee guida approvate con Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 25 novembre 2020, pubblicato sul sito ufficiale del Ministero il 27.11.2020 ai sensi dell’art. 32, comma 1° della L. 18 giugno 2009, n. 69;

- le modalità operative regionali approvate con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1969 del 7 dicembre 2020;

- i regolamenti e le risultanze comunali in tema di concessioni di posteggio per il commercio su area pubblica e, in particolare, il novero dei titoli concessori rilasciati;

RENDE NOTO

  • che è avviato il procedimento di rinnovo fino al 31/12/2032, delle concessioni per l’esercizio del commercio su area pubblica in posteggi collocati nei mercati, o posteggi isolati, venuti in scadenza il 31 dicembre 2020.
  • che la procedura di rinnovo si esegue mediante presentazione al protocollo generale dell’Ente tramite PEC: comune.ugento@pec.rupar.puglia.it con apposita modulistica, in applicazione della disciplina summenzionata.

Il rinnovo è disposto esclusivamente nei confronti dei titolari delle aziende intestatarie delle stesse sia che le conducano direttamente sia che le abbiano conferite in gestione previa verifica del possesso alla data del 31.12.2020 dei requisiti soggettivi, di onorabilità e professionali stabiliti dall’art. 71 del D. Lgs. 26 marzo 2010, n. 59 e degli altri eventuali requisiti previsti dalle normative regionali di settore.

Al fine di semplificare ed agevolare le possibili migliorie, richieste dagli operatori, e comunque per aggiornare gli archivi delle ditte operanti nel comune di Ugento, i titolari di concessione per il commercio su aree pubbliche, dovranno presentare, su apposita modulistica, entro e non oltre il 30 aprile 2021 gli aggiornamenti e le autocertificazioni richieste

  1. autocertificazione possesso requisiti di onorabilità;
  2. copia documento di identità;
  3. copia licenza venuta in scadenza il 31.12.2020;
  4. copia visura camerale;
  5. copia autocertificazione requisito professionale posseduto per il settore alimentare e S.P.A.B.;
  6. copia permesso di soggiorno per i cittadini non residenti nella UE in corso di validità;

Tutte le dichiarazioni sostitutive devono essere accompagnate dalla copia fotostatica di documento d’identità del dichiarante in corso di validità e devono essere rilasciate con espressa menzione della consapevolezza delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 in presenza di falso o mendacio.

Il rinnovo delle autorizzazioni/concessioni è rilasciato agli aventi diritto fatta salva ogni eventuale e successiva determinazione in materia, derivante dall’appartenenza dello Stato Italiano all’Unione Europea;

In coerenza con quanto disposto dalle Linee guida Nazionali, nelle more della conclusione delle procedure amministrative di verifica, le concessioni si intendono prorogate per il periodo a ciò strettamente funzionale e comunque non oltre il 30 giugno 2021;

Il responsabile del procedimento è l’Ing. Luca CASCIARO (tel. 0833/557225 – indirizzo PEC: suap.comune.ugento@pec.rupar.puglia.it );

Ogni dato acquisito sarà utilizzato nell’ambito del presente procedimento sarà utilizzato esclusivamente per le finalità dello stesso.

Titolare del trattamento dei dati è il Comune di Ugento;

Al presente avviso è data la massima divulgazione mediante pubblicazione all’Albo Pretorio, sul portale telematico istituzionale del Comune, e per il tramite delle associazioni di categoria.

Tutti i soggetti titolari di concessioni di posteggio venuti in scadenza il 31.12.2020 oggetto della presente procedura di rinnovo sono invitati nel loro interesse a prendere visione delle linee guida ministeriali approvate con D.M. 25 novembre 2020 e delle modalità regionali approvate con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1969 del 7 dicembre 2020.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su